Prosecco per aperitivo: come gustare Mionetto

prosecco mionetto

Il momento dell‘aperitivo, al termine di una giornata stressante di lavoro e di impegni di ogni genere, è il momento in cui finalmente ci si può rilassare e in cui si scambiano quattro chiacchiere con gli amici. Quando posso, ad esempio, io prediligo farlo con del buon prosecco fresco, che mi possa stuzzicare il gusto e al tempo stesso dissetare. Ed è proprio per questo che vi parlo con grande piacere di Mionetto – Prosecco DOC Treviso Extra Dry.

Mionetto – Prosecco DOC Treviso Extra Dry: caratteristiche

Il Prosecco DOC Treviso Extra Dry Mionetto è ottenuto dalla selezione di due uve provenienti da quella che è considerata come una zona storicamente vocata alla produzione del prosecco. Mionetto si presenta accuratamente spumantizzato: una dote, questa, che gli consente di trasmettere al meglio le proprie qualità. I punti di forza di questo prosecco ottimo per i nostri aperitivi estivi e non solo?! Cremose e persistenti bollicine, generose note fruttate di mela, agrumi, acacia e mandorla, tutte tipiche del vitigno da cui le uve provengono (Glera 100 per cento).

Il Prosecco DOC Treviso Extra Dry Mionetto si fa apprezzare anche per le sue doti estetiche. O meglio, per le doti estetiche della bottiglia in cui è racchiuso. Un oggetto estremamente morbido ed elegante, dalle forme sinuose e raffinate. Il design della bottiglia Mionetto MO Collection è ispirato proprio alle caratteristiche dei prodotti che custodisce al suo interno. E grazie a questo pregio, riesce a far sì che forma e contenuto possano incarnare quelli che sono ideali votati all’unicità e alla passione.

Mionetto – Prosecco DOC Treviso Extra Dry: come guastarlo

Servito ad una temperatura ideale compresa tra i 6 e gli 8 gradi, il Prosecco DOC Treviso Extra Dry Mionetto ha una gradazione alcolica dell’11 per cento vol. Il suo gusto ben si sposa accanto a prodotti alimentari di ogni genere: ottimo come aperitivo, accompagna antipasti di pesce, molluschi e crostacei ma è ottimo anche per impreziosire la cucina tipica del periodo primaverile a base di erbe spontanee (in particolare risotti e torte salate). Il Prosecco DOC Treviso Extra Dry Mionetto, servito nel classico flute, può infine essere abbinato anche alla pasticceria moderatamente dolce.

In collaborazione con Mionetto #mionettosummer

Buzzoole

Barbara Vellucci

Web editor, blogger, content producer e social media addicted! Amo i viaggi e la fotografia ed è per questo che ho deciso di far partire l'avventura di BreathTrip :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *