Mi Games 2017: tutte le novità, come partecipare

mi games 2017

Dopo aver collezionato nel 2016 numeri da record con 4.367 atleti, 578 squadre iscritte e 50.000 persone coinvolte, tornano i Mi Games 2017, l’evento multi-sport più grande d’Italia giunto alla quarta edizione. L’obiettivo di Davide Ardizzone, CEO e Founder di Mi Games, è quello di migliorare e stupire ancora, portando lo sport nelle più importanti piazze italiane ed esprimere al meglio il claim Live the City, Live the Sport.



Quest’anno abbiamo lavorato sodo per offrire ai nostri atleti un’esperienza unica e ricca di novità: con entusiasmo e grande carica annunciamo l’aggiunta della tappa di Roma che si svolgerà nell’esclusiva location del Foro Italico”.

Mi Games 2017: la tappa di Roma

Mi Games 2017 si arricchisce di un’importante e prestigiosa tappa, la Città Eterna, che va ad affiancare Milano, Torino, Genova e Santa Margherita Ligure, confermate dopo il successo della scorsa edizione. “Roma è la naturale prosecuzione di ciò che abbiamo cominciato quattro anni fa: avremo l’occasione di svolgere la manifestazione in una location prestigiosa e suggestiva come quella del Foro Italico, in particolare il torneo di calcio si disputerà all’interno dello storico Pietrangeli”, spiega Davide.

#MiGames2017, le novità

Il format, ormai consolidato negli anni, comprenderà le discipline maschile e femminili per il basket 3vs3 e il calcio 5vs5 mentre i tornei di beach volley 4vs4 e pallanuoto 5vs5 saranno misti. Non mancheranno nemmeno gli “Sport Plus” ovvero tornei collaterali di calcio balilla, ping pong, e calcio tennis che affiancheranno le attività sportive principali. “Novità importante per il 2017 sarà la presenza di un’unica categoria over 16 per tutti gli sport.” -continua Davide- “Acquistando poi, con un investimento significativo, tutte le strutture sportive e non, abbiamo voluto creare un’identità riconoscibile dell’evento oltre ad aumentare la qualità sportiva delle stesse.”



Le Finals

Le novità non sono finite e prevedono l’introduzione delle Finals, una tappa conclusiva che si svolgerà a Umago in Croazia (8-10 Settembre 2017) a cui prenderanno parte i vincitori di ogni tappa del tour insieme ai migliori classificati nel ranking generale. “Ogni anno cerchiamo di migliorarci e introdurre novità interessanti per gli atleti Mi Games, alzando le aspettative e il valore della manifestazione. La creazione delle Finals non è solamente un weekend conclusivo di sport e aggregazione ma è un ottimo banco di prova per la realizzazione, nei prossimi anni, di tappe in Europa” – conclude Davide – “Non vorremmo limitarci a creare un circuito nazionale di dieci appuntamenti entro il 2020 ma ci piacerebbe organizzare alcune tappe europee esportando la mentalità Mi Games all’estero.”

Social Responsibility

Con Mi Games 2017 prosegue inoltre il sostegno del progetto alimentare a favore dei bambini colombiani in età scolare attuato in collaborazione con Italia por Colombia, la fondazione benefica dell’ex calciatore Ivan Ramiro Cordoba e il gemellaggio con Okapia Onlus. La Onlus per il terzo anno consecutivo porterà il format di Mi Games in Rwanda, nel distretto di Rulindo, consentendo a quattrocento bambini di età compresa tra i sei ed i sedici anni di trascorrere tre giornate all’insegna dello sport e dello stare insieme.

Vedere ragazzi fare ore e ore di cammino per arrivare al distretto, vederli giocare, tifare e dormire nel distretto è stata una grande emozione e un forte incentivo per promuovere ancora di più questa iniziativa charity” racconta Camilla, che ha seguito personalmente l’iniziativa sul territorio. “Per sostenere ulteriormente questi progetti che ci stanno a cuore quest’anno sarà possibile acquistare la t-shirt ufficiale del tour 2017; il ricavato sarà interamente devoluto al sostenimento dei due progetti.”

Sponsor e partner

L’intera manifestazione Mi Games ha visto la conferma dei patrocini a livello nazionale, regionale e comunale dal Coni Italia, dalle federazioni sportive, dalle regioni e dai comuni. Adidas, il marchio globale sinonimo di sport, sarà il fornitore ufficiale della manifestazione per supportare gli atleti a fare la differenza. Perché anche attraverso lo sport, abbiamo il potere di cambiare le nostre vite. Sarà invece RDS 100% Grandi Successi il media partner della manifestazione che comunicherà l’evento su scala nazionale, consolidandosi come la radio partner di eventi che coinvolgono gli sportivi e gratificano la loro voglia di benessere, partecipazione e divertimento. A livello di partnership Mi Games sarà supportato da San Carlo, Fever Tree e AD4 in veste di diamond sponsor e da Algida, Citynews e ArtePiana in veste di Gold sponsor.

Tutte le info sul sito ufficiale di Mi Games 2017

comunicato stampa

Barbara Vellucci

Web editor, blogger, content producer e social media addicted! Amo i viaggi e la fotografia ed è per questo che ho deciso di far partire l'avventura di BreathTrip :-)

Rispondi