Fisherman’s Friend StrongmanRun 2017: come iscriversi

Fisherman’s Friend StrongmanRun 2017

La Fisherman’s Friend StrongmanRun 2017 entra nel vivo! La obstacle race più forte di tutti i tempi,  organizzata da RCS Sport – RCS Active Team, ritorna quest’anno con due appuntamenti: a Bibione sabato 13 maggio e a Rovereto il 16 settembre. Due località simbolo di questo evento ospiteranno rispettivamente la “Night Sprint” da 10km e la finale “The Original” da 20 km.



La novità della prima tappa riguarderà in particolare la partenza: start alle ore 21! A Bibione infatti si correrà di sera, prima volta in assoluto in Italia, tra tanti ostacoli da superare e tutti illuminati che renderanno ancora più strong e avvincente tutta la gara.

E a partire da oggi tutti gli strongman potranno iscriversi collegandosi al sito ufficiale www.strongmanrun.it assicurandosi il primo imperdibile appuntamento. Requisiti necessari: aver compiuto la maggiore età al momento dell’iscrizione e un certificato di idoneità alla pratica sportiva di tipo non agonistico. Tutti gli altri aspetti relativi alla prima tappa (percorso e ostacoli) saranno svelati nel corso delle prossime settimane.



Nata nel 2007 in Germania, questo format è senza dubbio quello che offre ai runner un’esperienza unica. Oltre a muscoli allenati, fatica, sudore e ostacoli impegnativi, gli strongman possono presentarsi se vogliono al via travestiti nei modi più bizzarri per vivere una giornata entusiasmante in cui l’importante non è solo vincere ma partecipare.

Anche quest’anno ActionAid conferma il suo impegno come Charity Partnerufficiale della Fisherman’s Friend StrongmanRun 2017. Per il terzo anno consecutivo, infatti, ActionAid sarà presente agli eventi con i suoi dialogatori e gli attivisti per sensibilizzare i partecipanti alla gara e gli spettatori sui temi della lotta alla povertà e dell’ingiustizia sociale. In fase di iscrizione alla corsa, per ogni partecipante sarà possibile donare 1 euro per “Operazione Fame”: la campagna di ActionAid per il diritto al cibo che vuole contribuire a cancellare le cause della fame nel mondo.

Barbara Vellucci

Web editor, blogger, content producer e social media addicted! Amo i viaggi e la fotografia ed è per questo che ho deciso di far partire l'avventura di BreathTrip :-)

Rispondi