Concerto on demand: prima volta in Italia con Arisa

concerto on demand arisa

Domenica 9 ottobre si è tenuto il primo concerto on demand d’Italia, al Teatro Parenti di Milano. Organizzato dalla società Sorgenia, protagonista di questo primo tentativo assai ben riuscito è stata la cantante Arisa, scelta per interpretare i brani che il pubblico in rete ha deciso di farle cantare poi sul palco.



Concerto on demand: cos’è

Se vi state chiedendo cosa sia un concerto on demand è presto detto: nei giorni precedenti la data del concerto, gli utenti hanno votato e scelto i brani che avrebbero composto la scaletta del concerto di Arisa organizzato da Sorgenia. Like a virgin di Madonna, Personal Jesus dei Depeche Mode, Dancing Queen degli Abba, Someone like you di Adele e Almeno tu nell’universo di Mia Martini sono stati soltanto alcuni dei pezzi con cui Arisa ha dovuto confrontarsi. Altri pezzi, compresi quelli del suo repertorio personale, sono stati scelti dal pubblico in sala, dal Trio Medusa (che ha condotto la serata) e anche dalla band di musicisti di Arisa.

Il concerto on demand al Teatro Franco Parenti di Milano si è rivelato un evento davvero unico nel suo genere: oltre alla scaletta scelta dal pubblico e al live tweeting, l’interazione social è avvenuta anche nel corso del concerto stesso, con il pubblico in sala che votava su Twitter i propri brani preferiti da far interpretare ad Arisa.

Qualcuno ha definito l’esperienza del concerto on demand una sorta di jukebox e in effetti il meccanismo può essere molto simile. Sta di fatto che la serata organizzata da Sorgenia è riuscita alla grande, anche grazie e soprattutto alla presenza scenica di Arisa, grande cantante dalla voce incantevole e ammaliante ma anche grande intrattenitrice del suo pubblico.

Barbara Vellucci

Web editor, blogger, content producer e social media addicted! Amo i viaggi e la fotografia ed è per questo che ho deciso di far partire l'avventura di BreathTrip :-)

Rispondi