Tempio San Francesco Gaeta: info e foto

Tempio San Francesco Gaeta

Quando sentite nominare Gaeta la prima cosa che vi viene in mente, quasi certamente, sono il mare e il bellissimo Golfo che le fa da specchio. Gaeta, in realtà, possiede anche un centro storico che regala molte sorprese. Come il Tempio di San Francesco, che sovrasta dall’alto la cittadina laziale e che una volta raggiunto regala una vista mozzafiato.




Tempio San Francesco Gaeta: come arrivare

Se amate camminare, arrivare a piedi fino al Tempio di San Francesco (che si trova in via San Giovanni Bosco) è una delle soluzioni migliori per godersi appieno l’esperienza. I mezzi alternativi sono i motorini o le bici (per chi riesce a pedalare anche in salita). La soluzione da preferire resta però quella di parcheggiare l’auto all’inizio della salita che porta al Tempio e di percorrere il resto della strada a piedi. Arrivare fino in cima non è particolarmente impegnativo e il tratto da percorrere è relativamente breve. Percorrete via Faustina, poi salite per via Benito Nardone e poi sempre a destra, fino a che non scorgete Salita Casa Tosti e il Tempio di San Francesco con la sua scalinata .

Tempio San Francesco

Se non siete pratici della zona impostate un navigatore o chiedete informazioni perché purtroppo non mi pare di aver visto cartelli che indicassero ad ogni angolo la direzione giusta per raggiungere il Tempio. Quando giungete alla chiesa occhio alle scalinate laterali, soprattutto in discesa: possono risultare scivolose e insidiose. Basta scendere con calma, indossare scarpe comode e mantenere sempre una mano di appoggio. Se la chiesa è aperta dovrebbe essere accessibile la scalinata centrale, quella sovrastata dalla statua della Religione.

Tempio San Francesco

Tempio San Francesco Gaeta: orari di visita della chiesa




Se avete intenzione di salire fino al Tempio con lo scopo di visitare l’interno della chiesa – oltre che ad ammirare il panorama del Golfo di Gaeta dall’alto – occhio perché da quanto si legge sul sito della Pro Loco, la chiesa si può visitare solo il sabato e la domenica (io ci sono stata in settimana, e in effetti l’ho trovata chiusa). Per maggiori informazioni si possono utilizzare i seguenti numeri di telefono 320. 0380413 / 0771.469205 oppure scrivere a info@prolocogaeta.it

Tempio San Francesco

Tempio San Francesco Gaeta: cenni di storia

Il convento è stato fondato da San Francesco nel 1222 mentre la grande chiesa gotica è stata terminata nel corso del Trecento. Arricchito di opere d’arte per tutto il corso dei secoli successivi, il convento è poi stato requisito con l’invasione napoleonica e caduto in rovina dopo la soppressione degli ordini religiosi del 1809. L’abbandono è perdurato fino al 1854, anno in cui l’architetto Guarinelli si è occupato del restauro della chiesa, che si è concluso nel 1858.

Affidata ai salesiani nel 1927, la chiesa ha subito altri danni durante la Seconda Guerra Mondiale ed è stata nuovamente restaurata tra il 1951 e il 1952. Abbandonata dai salesiani, ha continuato a rimanere aperta grazie ad un gruppo di volontari.

Tempio San FrancescoTempio San Francesco Gaeta Tempio San Francesco Gaeta Tempio San Francesco Gaeta Tempio San Francesco Gaeta Tempio San Francesco Gaeta Tempio San Francesco Gaeta Tempio San Francesco Gaeta

Barbara Vellucci

Web editor, blogger, content producer e social media addicted! Amo i viaggi e la fotografia ed è per questo che ho deciso di far partire l'avventura di BreathTrip :-)

Un commento:

  1. Pingback:Montagna Spaccata Gaeta: orari e info - BreathTrip

Rispondi