San Valentino a New York: innamorarsi nella Grande Mela

San Valentino a New York

NYC & Company, ente del turismo di New York City, invita gli innamorati di tutto il mondo a trascorrere il periodo più romantico dell’anno a New York City. Sono tantissime le iniziative nei cinque distretti della città per il weekend di San Valentino, dagli eventi di Times Square e dei musei, fino a tour a tema e pacchetti speciali in hotel. Per maggiori informazioni nycgo.com/valentinesday.

Icone newyorkesi

Non c’è luogo al mondo come Times Square per dire “ti amo”. Il giorno di San Valentino migliaia di coppie dichiarano il loro amore nel Crocevia del Mondo tra proposte di matrimonio annunciate sui maxi schermi, matrimoni nel cuore della città e rinnovo delle promesse sugli scalini rossi di Duffy Square. Dal 9 febbraio al 6 marzo, sarà inoltre possibile ammirare l’installazione Heart of Hearts di Collective–LOK, composta da dodici cuori di specchio dorato che creano un effetto caleidoscopico e riflettono il ritmo veloce di Times Square. Per tutto il mese di febbraio, inoltre, è in programma uno speciale momento romantico con proiezioni realizzate dagli artisti Peter Fischli e David Weiss in collaborazione con il Guggenheim Museum, ogni venerdì per tre minuti prima della mezza notte sui cartelloni luminosi della piazza.

Il giorno di San Valentino, 14 fortunate coppie si uniranno in matrimonio all’osservatorio dell’86° piano dell’Empire State Building. Al calar della notte, il grattacielo si illuminerà di rosa, bianco e rosso in onore di tutti gli innamorati.

The Rink al Rockefeller Center offre tre pacchetti VIP parte del programma Engagement on Ice. Tutti i pacchetti includono un tempo determinato sul ghiaccio per la proposta di matrimonio e un giro sul ghiaccio davanti alla folla esultante. Le coppie hanno la possibilità di scegliere la loro canzone preferita e brindare al loro fidanzamento con dello champagne.

La Rainbow Room del Rockefeller Center è aperta per brunch e cena nel weekend di San Valentino con piatti raffinati accompagnati dalla musica dal vivo di Vince Giordano & The Nighthawks e della Nightingale Jazz Band.

Con una panorama mozzafiato a 360° sulla città, il One World Observatory, l’osservatorio del grattacielo più alto dell’emisfero occidentale, è il luogo perfetto per una notte memorabile. Il pacchetto Date Night comprende un ingresso per due persone, due bicchieri di prosecco e cioccolatini.

La notte di San Valentino, l’Hayden Planetarium dell’American Museum of Natural History propone l’evento Romance Under the Stars, un vero e proprio appuntamento romantico sotto le stelle, con musica live del quartetto jazz di Josh Rutner, narrazione di storie d’amore, champagne e cioccolato.

All’aria aperta

Torna il 14 febbraio al Naumburg Bandshell di Central Park, la quinta edizione del Central Park Conservancy Ice Festival. L’evento prevede la realizzazione di sculture di ghiaccio, una cabina per foto ricordo, un quiz sulle curiosità di Central Park, dolci e, la sera, una discoteca silenziosa a tema anni ‘80.

Community Options Inc. organizza la corsa annuale Cupid’s Chase 5K New York, sabato 13 febbraio, all’Hudson River Park Charles Street Pier (ingresso da Christopher Street). La partenza è prevista alle 10 dal West Village.

I visitatori del New York Botanical Garden potranno trascorre un San Valentino davvero speciale, passeggiando nella foresta pluviale dell’Enid A. Haupt Conservatory e ascoltando la musica sotto la cupola delle palme.

I giardini di Wave Hill nel Bronx sono uno sfondo perfetto per trascorrere del tempo con qualcuno che si ama. A San Valentino, in programma una degustazione di cioccolato insieme al mâitre chocolatier.

Musei

Il giorno di San Valentino il Brooklyn Museum propone il tour gratuito Love and Lust in American Art, comprensivo della visita all’installazione American Identities e alla mostra Coney Island: Visions of an American Dreamland.

Staten Island Museum presso lo Snug Harbor presenta le opere più romantiche della pittrice Sarah Yuster, raffiguranti i paesaggi e le strade di Staten Island, sabato 13 febbraio.

Musica e Teatro

Gli amanti del teatro che saranno in città durante il weekend di San Valentino potranno usufruire di una speciale offerta di due biglietti al prezzo di uno in 30 teatri di Off-Broadway, in occasione della Off-Broadway Week.

Il giorno di San Valentino, la pianista giapponese Mitsuko Uchida insieme alla Cleveland Orchestra incanterà il pubblico di Canergie Hall con le melodie di Mozart, tra cui Piano Concerto No 25.

Jazz at Lincoln Center presenta tre spettacoli per il weekend di San Valentino. Cécile McLorin Salvant si esibisce in uno show ispirato all’amore, Monty Alexander & Friends: Sinatra at 100 propone i grandi successi del jazz, mentre il pianista e cantante jazz Freddy Cole farà innamorare con Songs for Lovers.

Giovedì 11 febbraio il Lincoln Center presenta lo spettacolo gratuito Shakespeare, Love and Spring. Con scenette e canti sul tema dell’amore.

Il Littlefield, nel quartiere di Gowanus a Brooklyn, presenta Your Love, Our Musical nel quale i comici Rebecca Vigil e Evan Kaufman intervisteranno una vera coppia e creeranno un musical improvvisato sulla loro storia d’amore.

Tour tematici

Sabato 6 febbraio, è possibile fare un tuffo nel passato a Historic Richmond Town, visitando le tipiche case del villaggio realizzate tra il 1690 e il 1860 e ammirando le fotografie di innamorati della collezione General Store. Durante il Victorian Valentine Workshop, si possono apprendere le tecniche vittoriane di découpage e creare regali originali.

Un San Valentino speciale quello a bordo di una delle navi di Hornblower New York Cruises, per una crociera romantica ammirando lo skyline di New York City. Tante le proposte tra cui scegliere, come la Valentine’s Day Dinner Cruise o l’happy hour a bordo di Aboard Alive After Five.

Museum Hack propone un tour privato del Metropolitan Museum of Art, alla scoperta di storie d’amore, tradimenti e antichi desideri.

On Location Tours organizza lo speciale Romantic Movie Moments Tour, per visitare le location dei film più romantici girati a New York City.

Barbara Vellucci

Web editor, blogger, content producer e social media addicted! Amo i viaggi e la fotografia ed è per questo che ho deciso di far partire l'avventura di BreathTrip :-)

Rispondi