Festival delle Storie 2015: San Donato Val di Comino

C’è una storia da trovare da plasmare e da raccontare in ogni angolo dei borghi in cui si svolge il Festival delle Storie 2015, nella Valle di Comino. E fidatevi che è proprio questa la sensazione che si avverte quando ci si ritrova a passeggiare per i vicoli di questi luoghi incantati, che sembrano collocati in uno spazio fuori dal tempo eppure il tempo stesso sembrano restituirlo.

Sono riuscita a partecipare al Festival delle Storie 2015 prendendo parte alla giornata organizzata per questo 23 agosto (cliccate qui per leggere il programma completo, avete tempo fino al 29 agosto per non lasciarvi scappare questo evento magico). E grazie al Festival delle Storie 2015 ho potuto scoprire non soltanto la Valle di Comino ma San Donato Val di Comino (in provincia di Frosinone), un paesino che definire un gioiello è persino riduttivo. Arrivi e non ti ritrovi soltanto immerso nel verde delle montagne circostanti, che ti abbracciano e ti cullano, ma anche dalla gentilezza delle persone, dalla storia che trasuda da ogni angolo di questo paesino di duemila anime circa, dai profumi e dagli odori che ti inebriano lo spirito.

Festival delle Storie 2015: 23 agosto a San Donato Val di Comino

Andare a spasso per i borghi della Valle di Comino in questo periodo significa anche avere la fortuna di partecipare agli incontri e agli eventi – numerosissimi!! come avete potuto leggere nel programma completo che ho linkato in precedenza- organizzati dal Festival delle Storie 2015: oggi, ad esempio, a San Donato Val di Comino si celebra la giornata dedicata all’Uva Maturano (ogni giorno, ogni paese in cui si svolge il Festival delle Storie 2015, celebra un frutto).

Questo slideshow richiede JavaScript.

In mattinata, presso piazza del Monumento, abbiamo assistito a due eventi per Le storie del caffè sospeso: davanti ad un numerosissimo pubblico attento, David Duszynski ha incontrato Davide Toffoli con Ogni foto che resta. Camminatori e camminamenti (Libreria Editrice Urso) e Giuseppe Cossutto con I signori del Danubio. I nomadi guerrieri e l’Europa alto-medievale (Edizioni Chillemi). In precedenza avevano invece animato il dibattito Vittorio Macioce e Nora Moli (il resto del programma è consultabile al link segnalato in precedenza). Nella gallery alcuni momenti degli incontri.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Barbara Vellucci

Web editor, blogger, content producer e social media addicted! Amo i viaggi e la fotografia ed è per questo che ho deciso di far partire l'avventura di BreathTrip :-)

Rispondi